giovedì 7 giugno 2012

Come formattare una penna usb con GParted

GParted è un'applicazione che permette di creare, cancellare e modificare il
partizionamento dei dischi rigidi esterni ed interni comprese penne usb e schede di memoria.

Prima di iniziare, ricordarvi di smontare la partizione da modificare e non potete smontare una partizione che è utilizzata.
Tenete a mente inoltre, che il partizionamento non è un'operazione difficile ma neanche da prendere alla leggera, si possono sempre commettere degli errori anche involontari che potrebbero causarci problemi seri. 
Buona norma e salvare una copia di tutti i vostri file importanti su un altro supporto, preferibilmente esterno.

Installare GParted è facile possiamo utilizzare Synaptic o digitare in un terminale:

sudo apt-get install gparted

Per poter modificare le partizioni NTFS installate il pacchetto ntfsprogs.

sudo apt-get install ntfsprogs

Una volta installato lo troverete nel menù sotto la voce Sistema>Amministrazione>GParted.

Utilizzarlo è veramente semplice, la spiegazione che segue e "come formattare una penna usb". Inserite la penna usb nel vostro pc ed aprite GParted.






Nella finestra, compare all'apertura del programma la situazione del vostro hard disk principale.
Selezionate il dispositivo usb nella casella in alto a destra, nel nostro caso la penna usb è riconosciuta come /dev/sda ma potrebbe essere anche /dev/sdb. Adesso la schermata è cambiata e ci mostra viene la situazione della penna usb.
Clic con il tasto destro del mouse sul nome del dispositivo usb e nel menù a tendina selezionate la voce "Smonta".




Una volta smontato il dispositivo è ora possibile modificarlo e quindi nel nostro caso formattarlo.
Clic sempre con il tasto destro del mouse sul dispositivo e nel menù che compare, sotto la voce "Formatta come" scegliete il filesystem che desiderate abbia la vostra penna usb formattata.
Nel mio caso ho selezionato il filesystem Fat32.


Concludere la formattazione premendo il pulsante "Applica" e chiudete il programma.


Verifichiamo che tutto sia andato a buon fine staccando la penna dalla porta usb e reinserirla nuovamente.


Spero di essere stato chiaro e di aiuto.

Nessun commento:

Posta un commento