martedì 31 gennaio 2012

Verificare tipo di processore

 
Per essere certi che il proprio processore è a 64 bit e altre informazioni riguardo il nostro pc possiamo eseguire da terminale:

lscpu

Vi verranno restituite diverse informazioni specifiche sulla CPU. In particolare, alla prima riga, troverete Architecture. Se vi trovate scritto x84-64, allora il processore è in grado di utilizzare Ubuntu a 64 bit. Se vi trovate qualcosa del tipo i686, significa che la CPU può supportare Ubuntu a 64 bit. La conferma la trovate alla seconda riga: CPU op-mode (s). Se trovate 32-bit, 64-bit, significa proprio che avete la possibilità di installare sia sistemi operativi a 32 bit che a 64 bit.

Volendo potete anche utilizzate, sempre da Terminale, il comando:

sudo lshw | grep cpu

vi verranno restituite diverse righe di testo con le informazioni sulla CPU. Se vi trovate scritto anche x84-64, allora il processore è in grado di utilizzare Ubuntu a 64 bit.

Altro comando, simile al precedente ma che fornisce maggiori informazioni, è:

sudo lshw -C cpu

vi verranno restituite diverse righe di testo con le informazioni sulla CPU. Se vi trovate scritto anche x84-64, allora il processore è in grado di utilizzare Ubuntu a 64 bit.

Altro comando possibile, che fornisce anche marca e tipo del processore, è:

cat /proc/cpuinfo


Installare Codec Multimediale


Una volta terminato l’installazzione di Ubuntu sul nostro Pc avremo bisogno di installare i codec per poter sentire Mp3, vedere film in Divx o Xvid.

Aprite il gestore dei pacchetti synaptic, andare su Impostazioni->Archivi dei pacchetti nella prima schermata selezionare le caselle vuote le opzioni Universe e Multiverse.

Apriamo il terminale di Ubuntu e scriviamo questi comandi in sequenza:


sudo apt-get install gstreamer0.10-plugins-ugly
sudo apt-get install mpg321 vorbis-tools


Per abilitare la riproduzione di tutti i formati video e la loro anteprima scrivere questo comando:

sudo apt-get install gstreamer0.10-pitfdll gstreamer0.10-ffmpeg gstreamer0.10-plugins-bad gstreamer0.10-plugins-bad-multiverse gstreamer0.10-plugins-ugly gstreamer0.10-plugins-ugly-multiverse


Riavviare il Pc:


sudo reboot


Al riavvio tutti i contenuti multimediali saranno accessibili.


Installare assolutamente VLC (supporta molti formati video) sempre da terminale: sudo apt-get install vlc vlc-plugin




domenica 29 gennaio 2012

Programmi per Ubuntu



Installando la nostra Ubuntu sul pc abbiamo una vasta scelta di programmi da installare che troveremo in Amministrazione - Gestore pacchetti.
Però oltre questi che sono comunque tantissimi tra cui scegliere potremmo scaricare altri dal portale software Getdeb.
Nella pagina principale di Getdeb troveremo in alto le voci apps - games ecc. quello che interessa a noi e apps cliccandoci sopra si aprirà un ulteriore pagina con i vari programmi da scaricare e tra l'altro guardando a sinistra della pagina in alto avremo l'opportunità di scegliere programmi in base alla release in uso e oltre questo potremmo aggiungere anche dei filtri del tipo Audio,Internet,Office ecc.. per semplificare la ricerca.